Installare Android SDK e configurare Eclipse su GNU/Linux

(Debian/Ubuntu)
1 Novembre 2013

  1. Creiamo una nuova directory nella nostra home e chiamiamola Development.
  2. Scarichiamo l'SDK dal sito ufficiale, aprendo la sezione GET THE SDK FOR AN EXISTING IDE e selezionando Download the stand-alone Android SDK Tools for Linux.
  3. Estraiamo il contenuto dell'archivio appena scaricato:
    cd ~/Scaricati
    tar -zxvf android-sdk_r*-linux.tgz
    Otterremo così la directory android-sdk-linux.
  4. Spostiamo quest'ultima nella directory creata all'inizio:
    mv ~/Scaricati/android-sdk-linux ~/Development/
  5. Ora bisogna aggiungere i riferimenti agli eseguibili dell'SDK nelle variabili di sistema:
    sudo gedit ~/.bashrc
    Incolliamo il seguente testo alla fine del file:

    ANDROID_HOME=/home/USER/Development/android-sdk-linux
    export ANDROID_HOME
    export PATH=$PATH:$ANDROID_HOME/tools
    export PATH=$PATH:$ANDROID_HOME/platform-tools

    Dove al posto di USER dobbiamo scrivere il nostro nome utente, il quale possiamo verificare con il seguente comando:
    whoami
    Infine salviamo e chiudiamo gedit.
  6. Terminiamo la sessione e riaccediamo.
  7. Lanciamo l'SDK Manager digitando:
    android
    Quindi selezioniamo e aggiorniamo tutti i pacchetti.


Installare il plugin ADT per sviluppare le nostre applicazioni con Eclipse

  1. Avviamo Eclipse, e selezioniamo Help > Install New Software.
  2. Clicchiamo su Add, nell'angolo in alto a destra.
  3. Nella finestra Add Repository che si aprirà, inseriamo ADT Plugin come Name e https://dl-ssl.google.com/android/eclipse/ come Location, quindi clicchiamo su OK
    Se abbiamo problemi in questa fase, proviamo ad usare http invece di https nell'URL.
  4. Nella nuova finestra Available Software, mettiamo la spunta a Developer Tools e clicchiamo su Next.
  5. Ora vedremo la lista dei tools pronti per essere scaricati. Clicchiamo ancora su Next.
  6. Leggiamo e accettiamo il Contratto di Licenza e clicchiamo alla fine su Finish.
    Se comparirà una finestra di warning che dice the authenticity or validity of the software can't be established, clicchiamo semplicemente su OK.
  7. Quando l'installazione è terminata, riavviamo Eclipse.
  8. Una volta riavviato, nella finestra Welcome to Android Development che apparirà, ci verrà chiesto di specificare dove abbiamo salvato la nostra SDK Android. Selezioniamo quindi Use existing SDKs.
    Navighiamo fino alla directory Development e selezioniamo la directory android-sdk-linux, quindi clicchiamo su Next.
    Ora siamo pronti a creare la nostra prima app Android ;)