Installare TeX Live su GNU/Linux

(Debian/Ubuntu)
14 Settembre 2014

  1. Scarichiamo il pacchetto d’installazione TeX Live per i sistemi Linux dal sito ufficiale
  2. Decomprimiamo l’archivio appena scaricato e spostiamoci all’interno
    cd ~/Scaricati
    tar zxf install-tl-unx.tar.gz
    cd install-tl-<YYYY-MM-DD>
  3. Installiamo le dipendenze necessarie:
    sudo aptitude install perl-tk
  4. Installiamo TexLive con il seguente comando:
    • Tramite interfaccia grafica
      sudo ./install-tl -gui -lang it -repository http://mirror.ctan.org/systems/texlive/tlnet
      e quindi clicchiamo su Installa TeX Live per procedere.
    • Oppure tramite linea di comando
      sudo ./install-tl -lang it -repository http://mirror.ctan.org/systems/texlive/tlnet
      e digitiamo I per procedere.
  5. Nel caso l’installazione non vada a buon fine, prima di riprovare occorre eliminare quanto eventualmente scritto sul proprio sistema con i seguenti comandi:
    sudo rm -rf /usr/local/texlive/2010
    sudo rm -rf ~/.texlive2010

Setup iniziale

  1. Creiamo un collegamento della cartella contenente gli eseguibili di TeX:
    sudo ln -s /usr/local/texlive/<YYYY>/bin/i386-linux /opt/texbin (32 bit)
    sudo ln -s /usr/local/texlive/<YYYY>/bin/x86_64-linux /opt/texbin (64 bit)
    Per conoscere quale dei due eseguire lanciamo il comando:
    ls /usr/local/texlive/<YYYY>/bin
    (In questo modo, quando uscirà la prossima versione, sarà sufficiente un solo comando per aggiornare TeX, senza toccare nient’altro e senza nemmeno un logout).
  2. Aggiungiamo gli eseguibili TeX tra le variabili di sistema tramite uno script:
    echo 'export PATH=/opt/texbin:$PATH' > texlive.sh
    sudo cp texlive.sh /etc/profile.d/
  3. Terminiamo la sessione corrente e dopo il nuovo accesso assicuriamoci che tutto sia andato a buon fine digitando il seguente comando:
    which tex
    il quale dovrebbe dare come risposta
    /opt/texbin/tex
  4. A questo punto modifichiamo il file .bashrc
    sudo gedit ~/.bashrc
    e copiamo il seguente testo alla fine del file:

    # TeX Live
    function sutlmgr () {
    if [[ -z "$@" ]]
    then
    sudo /opt/texbin/tlmgr -gui
    else
    sudo /opt/texbin/tlmgr "$@"
    fi
    }
    alias mktexlsr='sudo /opt/texbin/mktexlsr'
    alias updmap-sys='sudo /opt/texbin/updmap-sys'
    alias fmtutil-sys='sudo /opt/texbin/fmtutil-sys'

  5. Proseguiamo con il primo aggiornamento:
    sutlmgr
  6. Installiamo i font di TeX:
    sudo cp $(kpsewhich -var-value TEXMFSYSVAR)/fonts/conf/texlive-fontconfig.conf /etc/fonts/conf.d/09-texlive.conf
    sudo fc-cache -fsv
  7. Scarichiamo TexMaker dal sito ufficiale e installiamolo con GDebi. Questa applicazione è utile per scrivere formati LaTeX e compilarli in file PDF sfruttando il sistema TeX.

Validare i futuri aggiornamenti

  1. Eseguiamo il comando:
    sutlmgr
    e procediamo con l’aggiornamento.
  2. Alla fine dell’aggiornamento chiudiamo la finestra del manager e aggiorniamo il riferimento agli eseguibili di TeX:
    sudo ln -s /usr/local/texlive/<YYYY>/bin/i386-linux /opt/texbin